Navigazione veloce

KC Catania Est - Conferenza "Salute e Ambiente - Un binomio inscindibile per le malattie cronico degenerative"  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Rosalba | KC Catania Est | 20.06.2018  |  Letture: 105

KC Catania Est - Conferenza
In data 18 maggio 2018 presso i locali dell’Hotel Nettuno, il Presidente del Kiwanis Catania Est, Dr. Giuseppe Distefano, con la partecipazione del Luogotenente Governatore della Divisione Sicilia 2 Dr. Carmelo Basso, ha organizzato un incontro su “Salute e Ambiente - Un binomio inscindibile per le malattie cronico degenerative” con relatrice la Professoressa Margherita Ferrante, Direttore del Laboratorio di Igiene Ambientale e degli Alimenti presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Tecnologie Avanzate dell’Università di Catania.
L’incontro, moderato dalla Dott.ssa Domenica Pulvirenti, Direttore UOC Igiene e Ambienti di Vita, ha avuto come oggetto la corretta informazione e sensibilizzazione degli effetti che alcuni determinanti ambientali, anche in sinergia tra loro, possono produrre sulla salute umana con incrementi significativi di patologie cronico-degenerative, immunologiche e tumorali.
L’argomento è stato trattato, in maniera brillante e comprensibile anche dai non addetti ai lavori, dalla Prof.ssa Ferrante, che ha evidenziato che gli inquinanti ambientali producono inevitabilmente effetti diretti sulla salute collettiva in termini di morbosità e mortalità e che la non idonea progettazione dei contesti urbani in cui viviamo influenza significativamente il benessere e la salute della popolazione.
Tali argomentazioni, supportate da numerosi studi ed evidenze scientifiche, hanno rilevato, oltre ad un incremento significativo di patologie cronico degenerative da cause endogene associate ad elevato rischio di mortalità e riduzione dell’aspettativa di vita nella popolazione, anche modifiche epigenetiche nelle generazioni successive.
Particolare interesse ha suscitato lo studio condotto dalla Prof.ssa Ferrante in merito all’aumento della sclerosi laterale amiotrofica, patologia ad eziogenesi multifattoriale, presente nella Regione Siciliana e legata probabilmente alle faglie presenti nell’area orientale della Sicilia, nonché le correlazioni esistenti tra le diverse patologie cronico degenerative e l’elevata concentrazione di parametri ambientali, rilevati negli ambienti indoor e outdoor.
L’incontro si è concluso con la consapevolezza dei presenti che i danni all’ecosistema ambiente possono produrre gravi conseguenze sulla salute degli esseri viventi e delle future generazioni e con l’intento e l’auspicio di poter favorire scelte e strategie mirate ed efficaci per conseguire uno sviluppo sostenibile a tutela e al benessere della Salute e dell’ambiente.












TAGS:   
conferenza   salute   ambiente   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia