Navigazione veloce

Il KC Reggio Calabria celebra il Kiwanis One Day insieme ai suoi K-kids e Circle K  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | KC Reggio Calabria | 30.10.2017  |  Letture: 112

Il KC Reggio Calabria celebra il Kiwanis One Day insieme ai suoi K-kids e Circle K
La ricorrenza annuale della Giornata Mondiale Kiwanis é stata una opportunità per unire i soci della famiglia Kiwaniana del Club Reggio Calabria e la comunità di riferimento grazie al coinvolgimento del Circolo Didattico Don Bosco-Cassiodoro e della Parrocchia Santa Maria del Lume di Pellaro nonché del Consorzio di Bonifica Basso Jonio.
Si stima che circa 600.000 soci della famiglia Kiwaniana partecipino ai progetti di service nelle loro comunità durante la Giornata Mondiale Kiwanis. Dedicando anche solo poche ore ciascuno, in questa giornata di service, i Kiwaniani contribuiscono con più di 1 milione di ore di service globale in un solo giorno! Anche la nostra città ha contribuito a rendere possibile tutto questo grazie all’iniziativa promossa dal Kiwanis Club Reggio Calabria che ha visto protagonisti attivi, oltre a tutti i soci, i bambini del K-Kids del Circolo Didattico Cassiodoro-Don Bosco di Pellaro e i ragazzi del Circle K della Università Dante Alighieri. Instancabile motore propulsore della iniziativa il Presidente del Kiwanis Club Reggio Calabria Natale Praticó. Tutto in un solo giorno. ONE Day appunto.
Al suono della campanella i bambini frequentanti la scuola elementare “Aurelio Cassiodoro” di Pellaro, grazie alla disponibilità ed alla volontà dei rispettivi insegnanti e della dirigenza scolastica, hanno così indossato pettorina e rastrello per prendersi cura dello spazio a verde della propria scuola proprio laddove da qualche anno si va concretizzando la realizzazione di un piccolo orto didattico.
A distanza di poche ore e di qualche centinaia di metri nuovamente i soci del Kiwanis Club di Reggio Calabria insieme ai bambini del K-Kids si sono poi trasferiti nel vicino parco giochi parrocchiale - anche questo frutto di un service promosso dal Club qualche anno fa - per prendersi cura del verde, ripulirlo e liberarlo dalle erbacce e rendendolo ancora più bello e accogliente per tutti i bambini del territorio.
L’iniziativa promossa dal Kiwanis Club Reggio Calabria appunto in occasione della Giornata Mondiale del Kiwanis - ONE Day é quindi proseguita sul Lungomare Falcomatà dove i soci del Club reggino insieme agli studenti frequentanti l’Università per gli Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria - che solo la scorsa estate hanno dato vita al primo Circle K italiano - hanno contribuito insieme ai rappresentanti degli altri club ed alla presenza del Luogotenente Governatore Francesco Garaffa alla cura del verde della aiuola centrale adottata da tempo dalla Divisione 13 Calabria Mediterranea.
Un ringraziamento speciale in questo caso da parte del presidente Natale Praticó non può non andare alle maestranze del Consorzio di Bonifica Basso Ionio impegnate nei giorni scorsi ad effettuare un primo importante intervento di pulizia e riqualificazione a verde grazie alla sensibilità dimostrata da tutti e in primo luogo dal Presidente Giandomenico Caridi. Tutto si é così svolto come da programma “in un solo giorno” all’insegna dei valori del Kiwanis al servizio della propria comunità. Kiwanis ONE Day appunto é proprio questo: un’opportunità per unire i soci della famiglia Kiwaniana e le comunità di tutto il mondo, per trascorrere insieme una giornata attiva, impegnati in progetti di service.










TAGS:   
Kiwanis One Day   K-kids   CKI   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia