Navigazione veloce

UNICEF: PUBBLICO RICONOSCIMENTO DELL’IMPEGNO DEL KIWANIS SU WEB E SOCIAL  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 03.02.2018  |  Letture: 1356

UNICEF: PUBBLICO RICONOSCIMENTO DELL’IMPEGNO DEL KIWANIS SU WEB E SOCIAL
Da sempre Kiwanis e UNICEF hanno condiviso interessi e obiettivi comuni rivolti al mondo dell'infanzia, unendo i propri intenti in progetti di sostegno e solidarietà. Già negli scorsi anni, con l'avvio della partnership con UNICEF a sostegno alla campagna internazionale di vaccinazione "Eliminate", il Kiwanis ha contribuito in larga parte al successo del progetto, grazie al quale milioni di future mamme hanno potuto assumere dosi di vaccino, consentendo di debellare definitivamente il tetano materno e neonatale in oltre 30 Paesi in via di sviluppo.

Da quest'anno la partnership fra le due Associazioni si è ulteriormente e concretamente consolidata grazie all'accordo recentemente siglato in data 23 gennaio scorso fra UNICEF Italia con il suo Presidente Giacomo Guerrera, e Kiwanis Distretto Italia-San Marino, rappresentato dal Governatore 2017-18 Giuseppe Cristaldi con il Governatore Eletto Franco Gagliardini, che segue alla dichiarazione d’intenti sottoscritta a Milano, nell’ottobre 2017, in occasione del 50° anniversario della fondazione del Club Milano Centro.

In virtù di tale accordo, UNICEF ha manifestato pubblico riconoscimento al progetto distrettuale "Happy Child" con il quale il Kiwanis si impegna ad una raccolta fondi finalizzata a realizzare interventi volti a favorire assistenza, accoglienza e inclusione dei minori stranieri non accompagnati in Italia, proteggendoli da violenze e sfruttamento.
L'iniziativa assume un carattere ancor più significativo dal momento che UNICEF accredita il Kiwanis Distretto Italia-San Marino quale partner "privilegiato" in questa importante campagna umanitaria.

A suggello, l'UNICEF ha ufficializzato i contenuti dell'accordo attraverso un dettagliato articolo pubblicato sul proprio sito www.unicef.it, che ci pregiamo di riportare integralmente.



E, successivamente, anche con un tweet sulla propria pagina Twitter:



Ringraziamo UNICEF Italia per il risalto dato all'iniziativa e la sensibilità con cui ha accolto il progetto "Happy Child".

Fonti:


Federica Pellegrino
Chair Comunicazione KDISM




TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia