Navigazione veloce

Dal Chair Distrettuale Progetto Cuore - Giovan Battista Lo Piparo  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: Federica | News dal Distretto | 03.01.2018  |  Letture: 266

Dal Chair Distrettuale Progetto Cuore - Giovan Battista Lo Piparo
A tutti i Soci
del Kiwanis Distretto Italia San Marino




Carissimi,

ringrazio il Governatore, Giuseppe Cristaldi, per il conferimento del prestigioso incarico sull’organizzazione di iniziative legate alla promozione e diffusione della cultura sanitaria relativa al Primo Soccorso e alla Rianimazione Cardio Polmonare.
Questo nuovo progetto, indirizzato soprattutto alle nuove generazioni per favorire una maggiore consapevolezza sanitaria, si inserisce nel solco della più generale tradizione culturale Kiwaniana e nasce dall’esigenza spontanea riscontrata in colloqui informali con discenti e docenti nelle scuole ove ha avuto inizio la prima esperienza.
Localmente, le problematiche trattate, rivolte ai bambini ed agli adolescenti, sono state organizzate in sinergia con l’A.V.I.S. e con Specialisti Cardiologi e Rianimatori del P.O. Carlo Basilotta di Nicosia.
Questo modello collaborativo ha riscosso ampio consenso e potrebbe essere esportato nell’intero Distretto, adattandolo alle esigenze particolari di ciascuna realtà.
L’organizzazione del Corso potrebbe essere articolata in lezioni frontali di breve durata, massimo di sessanta minuti, seguite da esercitazioni pratiche, singole o a gruppi, su manichini con consegna finale di un attestato di partecipazione a firma congiunta di docenti e Presidente del Club proponente.
Il materiale didattico fino ad ora raccolto, attualmente in fase di revisione, potrebbe essere elaborato sotto forma di opuscolo divulgativo da consegnare a tutti i partecipanti.
Sinteticamente i contenuti possono essere così riassunti:

  1. Con la presenza di Medici Specialisti spiegare ai bambini cosa fare in caso di urgenza;
  2. insegnare come allertare e contattare il servizio di emergenza 118 e le autorità scolastiche (insegnanti, personale di sorveglianza, ecc.) per chiedere aiuto al fine di guadagnare tempo in attesa dei soccorsi;
  3. mostrare ai bambini materiale di Primo Soccorso (manichini, defibrillatori, ecc.) per familiarizzare con esso ed effettuare le relative simulazioni per ciascun allievo.

Per cambiare la cultura del Primo Soccorso ed addestrare la popolazione alle manovre salvavita è importante iniziare dalle Scuole, luoghi ideali per formare il senso civico delle future generazioni.
Tutto ciò che avranno imparato riemergerà al momento opportuno e verrà utilizzato proficuamente in caso di necessità, contribuendo a sfatare paure ed incertezze.


Giovan Battista Lo Piparo
Chair del Service Progetto Cuore

Email: gblopiparo@gmail.com



TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia