Navigazione veloce

mag 4
Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss

Dal Chair Distrettuale Elio Garozzo - Focus Cyberbullismo - Convegno Nazionale Camera dei Deputati  

Pubblicato da: Rosalba Fiduccia | News dal Distretto |  Letture: 1044

Dal Chair Distrettuale Elio Garozzo - Focus Cyberbullismo - Convegno Nazionale Camera dei Deputati
Dal Chair Distrettuale Elio Garozzo

FOCUS CYBERBULLISMO - CONVEGNO NAZIONALE SUL CYBERBULLISMO
Roma 9 maggio 2017
Camera dei Deputati - Sala Aldo Moro


In accordo con gli Uffici della Camera dei Deputati, all'evento è previsto accesso tramite accredito nominativo per invito secondo elenco predisposto.

Esclusivamente per le informazioni sugli accrediti effettuati, chiamare la Segreteria distrettuale negli orari di apertura.

Telefax: +39 06 32111245 - Orario apertura ufficio: 10,00 - 16,00
E-mail: kiwanisitalia@kiwanis.it - pec: kiwanisdistrettoitaliasm@pec.it





"il puzzle in sè rappresenta i vari tasselli del mondo digitale che funzionano in quanto uniti ad incastro, mentre il tassello in rosso che non si incastra è il lato oscuro di internet (cyberbullismo, pedofilia, etc.), in rosso perché appunto è un lato significativo, con l'aumentare degli utenti web, che deve essere evidenziato e migliorato."


PROGRAMMA

ore 15.45 - INIZIO LAVORI
- Dott.ssa Valchiria Dò, saluti del Governatore Kiwanis Distretto Italia-San Marino
- Dott. Elio Garozzo, moderatore del Convegno, Resp. Cyberbullismo del Kiwanis Distretto Italia-San Marino

ore 16.00 - RELAZIONI
- On. Mario Marazziti, Presidente Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati
- On. Paolo Beni, Relatore Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati della Camera dei deputati del DDL 1261 sul Cyberbullismo
- Dott. Carlo Solimene, Primo Dirigente Polizia di Stato II Divisione Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni
- D.ssa Adriana Battaglia, Referente scientifica di "I'm not scared" - Valutatrice di progetti della Commissione Europea (Profilo)

ore 17.00 - TESTIMONIANZE
- Avv. Salvatore Raiti, Avvocato esperto in reati informatici (Profilo)
- Dott. Marcello La Bella, Dirigente Compartimentale Sicilia. Orientale della Polizia Postale e delle Comunicazioni
- Prof. Giancarlo Pavano, Docente esperto in progetti di contrasto al Cyberbullismo - Coordinatore Dipartimento Nazionale Educatori Docenti "La città ideale 2014" (Profilo)
- Dott. Francesco Cannavà, Psicologo, libero professionista, referente Distretto Italia-San Marino (Profilo)
- Dott. Giuseppe Raffa, Pedagogista Resp. ambulatorio antibullismo Asp di Ragusa (Profilo)

ore 18.00 - COLLEGAMENTO ON LINE con tre Istituti di Istruzione Superiore
la parola ai giovani per presentare e lanciare in rete un
hashtag contro il Cyberbullismo

ore 18.20 - CONCLUSIONE DEI LAVORI
Il Governatore del Kiwanis Distretto Italia-San Marino D.ssa Valchiria Dò consegna la targa del Kiwanis alla Polizia Postale e delle Comunicazioni



RELATORI E TESTIMONIAL

On. Mario Marazziti
Presidente Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati

On. Paolo Beni
Relatore Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati della Camera dei deputati del DDL 1261 sul Cyberbullismo

Dott. Carlo Solimene
Primo Dirigente Polizia di Stato II Divisione Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni

Dott. Marcello La Bella
Dirigente Compartimentale Sicilia. Orientale della Polizia Postale e delle Comunicazioni




D.ssa Adriana Battaglia

Adriana Battaglia è un ex dirigente scolastico di un istituto di istruzione superiore. Giornalista e valutatrice dei progetti della Commissione Europea, ha ricoperto incarichi ministeriali e regionali.
Laureata in Lettere e in Giurisprudenza. Master c/o Università Bocconi per Dirigenza di Pubbliche Amministrazioni, Master in Sistemi avanzati di Europrogettazione (Bruxelles), Giornalista, Valutatrice dei progetti della Commissione Europea.
Esperta nel campo del disagio giovanile, ha pubblicato testi sul fenomeno del bullismo: “Io non ho paura, Storie di vittime e di bulli” Ed. Franco Angeli.
“Battle against bullying” Ed. Velar.
"Strategie europee per combattere il bullismo Ed. Velar.
E’ Referente Scientifica del progetto europeo “I AM NOT SCARED” e lavora con un partenariato di molti paesi europei, quali Germania, Inghilterra, Spagna, Belgio, Romania, Bulgaria, Lituania.
Ha tenuto numerosissime conferenze sul bullismo, in Italia e in Europa, privilegiando l’importanza delle dinamiche psicopedagogiche, come strategie applicabili al contrasto del fenomeno, con costante riferimento alle neuroscienze.
In qualità di Referente Scientifica Europea sul bullismo, ha ritirato il premio MEA LUX nel 2011 a Giardini Naxos in Sicilia.
In Italia sta collaborando con Università, Policy Makers, centri di recupero, Magistratura, Interforze, Scuole e vari Enti per la formazione degli educatori sul fenomeno del bullismo.




Avv. Salvatore Raiti

Laurea in Giurisprudenza, conseguita presso l'Università di Catania.
Approfondimenti dottrinali della Normativa Comunitaria, Statale e Regionale sugli Appalti di Opere Pubbliche; Normativa Statale e Regionale sulla trasparenza degli Atti Amministrativi e sul nuovo ordinamento degli Enti locali; sulle nuove norme sull'elezione del Sindaco; sulla disciplina di Appalti di OO.PP.; sulle normative riguardanti la sicurezza e l'igiene sul lavoro e sulle pari opportunità; approfondimenti normativi su green economy, legislazione regionale e nazionale di sostegno alla famiglia e sui servizi socio assistenziali. Cyberbullismo nel diritto italiano. Specializzazione in diritto dell’economia aziendale.
Magistrato Onorario dal 1995 al 1998, con funzione di vice Pretore del Lavoro presso la Pretura Circondariale di Catania. Attività di consulenza e direzione manageriale di numerose imprese edili iscritte all'Albo Nazionale dei Costruttori dal 1989 al 1998. Patrocinante in Cassazione e nelle Giurisdizioni Superiori anche Europee. Consulente Legale e Procuratore di vari Enti locali, Enti Morali, Associazioni di categoria, società di rilievo internazionale e nazionale, del Tribunale Fallimentare di Catania.
Docente dal 1997 in vari corsi di formazione professionale relativi alla preparazione di personale addetto alla sicurezza sul lavoro.
Professionista della Mediazione accreditato al Ministero della Giustizia ex D.M. 180/2010. Assistente alla cattedra di Diritto Civile presso l’Università del Mediterraneo Kore di Enna.
Relatore in numerosi convegni aventi ad oggetto lo studio della normativa sulla trasparenza negli atti amministrativi per la prevenzione e la lotta alla corruzione nella Pubblica Amministrazione; sulla legge per le pari opportunità; in corsi di aggiornamento sul diritto societario e delle imprese e sul Codice dei Consumatori; problematiche relative alle condizioni economico e sociali del Mezzogiorno d’Italia. Cyberbullismo e diritto penale.
Partecipazione al WTO (World Trade Organization) con approfondimento delle tematiche del commercio internazionale e della cooperazione agricola, di Cancun del 2005.
Presidente nazionale dell’Associazione Italiani per L’Europa e regionale della federazione di imprese ed associazioni NextSicilia Inform@;
Già Deputato al Parlamento Nazionale (2006-2008) e all’Assemblea Regionale Siciliana (2001-2006) e consulente per il Ministro delle Infrastrutture dal 2006 al 2008.




Prof. Giancarlo Pavano

Autore del libro "La scuola che sogno" (Monte Università Parma Editore), con una prefazione del grande neuroscienziato Giacomo Rizzolatti, inventore dei neuroni specchio e ricercatore nel campo dell'empatia. E' Docente Scuola Superiore, esperto in progetti educativi e organizzazione scolastica di contrasto al bullismo e al cyberbullismo. Ideatore dei progetti "Abili alla vita" - "L'arte di educare insieme". Formatore Docenti referenti bullismo, cyberbullismo e dispersione scolastica. Coordinatore del Dipartimento Nazionale Educatore Docenti. Ha la delega per il settore culturale e formativo nell'Ass. "Città ideale 2014" ed è referente scuola del Comitato Unicef di Parma. Con la Dott.ssa Adriana Battaglia ha lavorato a progetti di Best Practices per il Bullismo, realizzando il modello didattico-formativo "TRI-PAX", già testato in scuole italiane ed europee, e correlato alla qualità relazionale empatica, nell'ambito della peer-education.




Dott. Francesco Cannavà

Il dott. Francesco Cannavà nasce ad Augusta (SR) il 24/07/74. Presa la maturità scientifica nel 1993, si laurea in Psicologia Clinica e di Comunità a Roma nel 2004 presso l’Università La Sapienza. Successivamente consegue un Master in Psicologia dello Sport presso la Scuola dello Sport del CONI di Roma, consegue poi il Master biennale in Sessuologia e consulenza di coppia dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica (IISS) a Roma e un Master breve in Psicologia Forense, più certificazioni minori quale docente su tematiche attinenti alla psicologia.
Attualmente è titolare del Centro Pluridisciplinare di Consulenza Psicologica Cannavà ad Augusta, dove svolge attività clinica, consulenziale, di ricerca, forense e didattica (pagina facebook: Centro Psicologico Cannavà )
Opera come Consulente Tecnico in ambito civile e penale presso il Tribunale di Siracusa. È docente di alta formazione per importanti gruppi bancari italiani nell’ambito della Safety per la legge 81/08, intervenendo anche in ambito post traumatico a seguito di gravi eventi criminosi o calamità. Fa parte della Task Force di Psicologi dell’Emergenza certificati della regione Sicilia e ha svolto interventi sul campo in occasione del terremoto dell’Aquila ed in Emilia Romagna. Dal 2013 è docente per l’UNITRE di Augusta. Nel 2016 ha coordinato il progetto SPRAR MSNA del centro di accoglienza “Mater Dei” di Melilli per migranti minori non accompagnati. Dal 2014 è consulente esterno a titolo gratuito di quattro istituti scolastici tra scuola elementare, media e superiore, su sei diversi plessi ad Augusta, dove svolge una personale campagna di contrasto e gestione del bullismo e cyberbullismo. Da anni collabora col Kiwanis nell’ambito di service destinati ai minori e dal 2016 è il referente del kiwanis per il service nazionale sul Cyberbullismo.




Dott. Giuseppe Raffa

Giuseppe Raffa, 56 anni ad agosto, sposato, due figlie, è laureato in Pedagogia. Esperto di tematiche giovanili, in forza alla Asp di Ragusa dal 1991, dove dallo scorso settembre coordina l'ambulatorio antibullismo. È giornalista pubblicista dal 1980. Ha scritto su "La Gazzetta del Sud" e "l'Ora" di Palermo. Per 20 anni è stato corrispondente de "La Sicilia" da Vittoria. Ha diretto l'ufficio sto a della sua Asp per cinque anni. Ha fatto e continua a fare radio. Creatore e coordinatore di azioni a favore dei giovani della provincia: ricordiamo i premi "Giovani favolosi", "Due genitori quasi perfetti" e "Capitano, mio capitano". Ideatore del progetto di prevenzione dei bullismi "Attenti al lupo", che ha coinvolto tutte le scuole iblee. È autore di dieci pubblicazioni. L'ultima, "Fermare i bullismi", assieme al progetto Attenti al lupo, è stata citata a livello nazionale dal quotidiano "Libero" di Feltri. Ogni giorno si reca in tutte le scuole della provincia per incontrare alunni, insegnanti e genitori con un unico obiettivo: prevenire i bullismi. Da relatore ha partecipato a centinaia di conferenze in tutta la Sicilia. Lo scorso sette di febbraio ha preso parte, da relatore, al Safer Internet day a Milano.


TAGS:   




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia